Masters: nuove varianti d’artista per un’asta charity

Eventi, 2 February, 2018
Kartell @ Barneys New York

La sedia Masters di Kartell è protagonista di un’esclusiva iniziativa charity a Montpellier per finanziare i progetti di Fonds Guilhem per migliorare l’accoglienza e la degenza dei bambini ospedalizzati e di AMPA, Associazione Monegasca per la ricerca sull’Alzheimer.

Kartell ancora una volta strizza l’occhio all’arte e rimette in gioco una delle sue icone di maggior successo per rivestirla di nuove inedite vesti, rendendola protagonista di un evento di alto livello artistico dove il design si mette al servizio di importanti progetti di solidarietà.

L’icona creata da Philippe Starck e Eugeni Quitllet è stata reinterpretata da importanti artisti, designers e architetti francesi e internazionali, tra cui Camille Adra, Bault, Jérôme Brunet, Talou Coron, Jean Denant, Jacques Ferrier, François Fontès, Thibault Franc, Edouard François, Adrien Fregosi, Emmanuel Gallina, Marie Havel, Rosario Heins, Xavier Llongueras, Tristan Lohner, Manal Rachdi, Jean-Marie Massaud, Ganaëlle Maury, Patrick Norguet, Jean Nouvel, Clément Philippe, Christophe Pillet, Polar, Eugeni Quitllet, Rudy Ricciotti, Michel Soubeyrand, Philippe Starck, Stéphanie Titus, Christina Tsantekidou e Denis Valode.

L’evento è organizzato da HELENIS e RBC (due importanti realtà francesi nel campo del design specializzate rispettivamente nella distribuzione di soluzioni habitat per spazi privati e pubblici e nella creazione di progetti che uniscono arte e design) in collaborazione con Artcurial, casa d’aste internazionale specializzata nel settore design.
Le opere sono in mostra al pubblico fino al 7 febbraio presso la sede di RBC a Montpellier e saranno messe all’asta giovedì 8 febbraio.

Kartell goes Zurich: the new Shop @Jelmoli
Consigliati
Prodotti / Jun. 2018

Aledin, i segreti della lampada

Palazzo Bocconi, Corso Venezia 48 - Milano