Dealers

1) Per cessioni INTRA UE
Ai sensi della normativa in vigore sia in Italia che nella UE, i Clienti devono far pervenire a Kartell entro 30 giorni dal ricevimento della merce, i documenti che provano l'avvenuta consegna della merce presso il luogo convenuto. A tal fine i Clienti forniranno a Kartell, a seconda della modalità di trasporto:
a) Copia della lettera di vettura internazionale (CMR) sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
b) Copia della Bill of Lading sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
c) Copia della lettera di vettura aerea (AWB) sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
d) Copia della lettera di vettura ferroviaria (CIM), sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
Nel caso in cui non fosse possibile la produzione dei suindicati documenti, ferme rimanendo le possibilità di Kartell di addebitare al Cliente eventuali danni derivanti dal loro mancato ricevimento, il Cliente potrà far pervenire a Kartell, in alternativa:
e) Attestazione del Cliente sulla fattura emessa da Kartell, di avvenuto ricevimento della merce ivi indicata
f) Attestazione del Cliente sul Packing List emesso da Kartell, di avvenuto ricevimento della merce ivi indicata
g) Attestazione resa su carta intestata del Cliente di avvenuto ricevimento della merce. In tal caso verrà descritta la merce ricevuta ovvero indicati gli estremi dei documenti di cui ai precedenti punti e) ed f).

In relazione ai precedenti punti e), f) e g), il testo dell’attestazione sarà: "il sottoscritto …..(nome del Cliente) …… dichiara che la merce descritta nella fattura (o P/L) n……… ,emessa da Kartell in data ………….., è stata regolarmente ricevuta
Data
Timbro e Firma"

2) Per cessioni EXTRA-UE:
Ai sensi della normativa in vigore sia in Italia che nella UE, i Clienti devono far pervenire a Kartell entro 30 giorni dal ricevimento della merce, i documenti che provano l'avvenuta consegna della merce presso il luogo convenuto. A tal fine i Clienti forniranno a Kartell, in alternativa:
a) Copia della dichiarazione doganale di importazione nel Paese di destinazione delle merci con i relativi documenti di sdoganamento.
b) Copia della lettera di vettura internazionale (CMR) sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
c) Copia della Bill of Lading sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
d) Copia della lettera di vettura aerea (AWB) sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
e) Copia della lettera di vettura ferroviaria (CIM), sottoscritta dal vettore e controfirmata dal Cliente per ricevuta
Nel caso in cui non fosse possibile la produzione dei suindicati documenti, ferme rimanendo le possibilità di Kartell di addebitare al Cliente eventuali danni derivanti dal loro mancato ricevimento, il Cliente potrà far pervenire a Kartell, in alternativa:
f) Attestazione del Cliente sulla fattura emessa da Kartell, di avvenuto ricevimento della merce ivi indicata
g) Attestazione del Cliente sul Packing List emesso da Kartell, di avvenuto ricevimento della merce ivi indicata
h) Attestazione resa su carta intestata del Cliente di avvenuto ricevimento della merce. In tal caso verrà descritta la merce ricevuta ovvero indicati gli estremi dei documenti di cui ai precedenti punti f) e g).

In relazione ai precedenti punti f), g) ed h), il testo dell’attestazione sarà: "il sottoscritto …..(nome del Cliente) …… dichiara che la merce descritta nella fattura (o P/L)  n……… ,emessa da Kartell in data ………….., è stata regolarmente ricevuta
Data
Timbro e Firma"